3496755466 info@coredance.it

Facilitatrici e Facilitatori in Training

Antonio Giorio – Vicenza

“Coredance è un viaggio d’amore. Il corpo è una parte dello spirito, senza dualità. La manifestazione temporanea e il continuo movimento di me stesso è un dono bellissimo che mi permette di vivere qui e ora. Desidero trasmettere questa pratica agli altri per condurli verso il loro nucleo”.

Silvia Lo Sardo – Torino

“CoreDance è uno strumento nel cammino verso la crescita e la consapevolezza, fa parte della cultura che guarda alla gioia e porta speranza all’umanità. Amo danzare e trasmettere l’approccio olistico positivo”.

Gaia Giulia Giacomelli – Vicenza

In CoreDance ho trovato uno spazio di trasformazione. Contatto la libertà, il piacere di muovermi e di essere me stessa. Come facilitatrice vorrei trasmettere la vibrazione dell’energia, il viaggio nel cuore e nella gioia, la danza della libertà, della passione e della connessione“.

Stefania Melissari – Torino

“CoreDance è un viaggio alla scoperta di sé.. non sempre sono chiare la destinazione e le scoperte che farai su te stessa, le uniche certezze sono stare nel flusso delle cose in maniera leggera e spontanea. Fondamentale è l’esperienza dello stato di presenza e del radicamento.
Come Facilitatrice vorrei trasmettere come Il corpo sia movimento, emozioni e sacralità”.

Rita Castegnaro – Vicenza

“CoreDance ha portato gioia nella mia vita, ad avvicinarmi sempre più a sentimenti di amore verso me stessa e gli altri. L’esperienza della fiducia che può allontanare la paura.
Il corpo è energia. Vita. Unità. Movimento. E’ anima e spirito. Siamo Amore”.

Sabrina Giordano – Milano

“CoreDance è il mezzo con cui l’invisibile può manifestarsi nella materia, è la ricerca dello spirito in tutto ciò che esiste. Trasmettere agli altri CoreDance significa attenzione, ascolto e cuore: lasciare che ognuno trovi il maestro dentro di se’, quella parte che ci parla dentro da sempre”.

Daniela Rigolli – Milano

“CoreDance è una splendida meditazione in movimento che avvicina morbidamente al proprio centro, “core”, e agli altri. Desidero diffondere la gioia che questa pratica ha portato nella mia vita”.

Roberta Seren Rosso – Torino

“CoreDance è un cammino di consapevolezza e gioia per incontrare il proprio Sé. Presentare questa pratica significa integrare il proprio femminile, la propria dolcezza, il proprio calore per la vita”.

Monica Zerbato – Vicenza

“CoreDance è vivere con  semplicità e consapevolezza, divertendosi. Basta che cambiamo un movimento o una posizione del nostro corpo che qualcosa del mondo è già cambiato!!!”

Ala Iatisin – Vicenza

“CoreDance è una meditazione dinamica che mi fa stare nel presente e mi fa fare ciò che amo di più nella vita: danzare! Il corpo è la mente e aprirsi a se stessi con sincerità è un talento che desidero trasmettere con la mia pratica agli altri”.